Transizione energetica e sostenibilità ambientale. Come si produce energia oggi e come arrivare a un 2050 decarbonizzato

Sistemi per l’Energia e l’Ambiente
Proff. Marco Binotti e Isabella Nova

Edizioni disponibili nel 2022:

ottobre (60 posti)

Obiettivo generale del corso è fornire una panoramica sulla questione energetica globale attuale, analizzando in particolare le interconnessioni tra energia, ambiente e sviluppo sostenibile, con uno sguardo al futuro del pianeta e al necessario traguardo della neutralità climatica. La transizione energetica che il mondo deve affrontare richiede di effettuare scelte tecnologiche che salvaguardino l’ambiente, la salute e la qualità della vita e, in generale, la sostenibilità nel medio-lungo termine, in modo da aumentare l’efficienza, la sicurezza, l’affidabilità delle fonti energetiche e ridurre l’impatto ambientale associato alla produzione di energia, con l’obiettivo di raggiungere la neutralità climatica nel 2050. Il corso si propone di fornire una conoscenza dei problemi energetici per quanto attiene la disponibilità, la potenzialità e l’economicità delle fonti energetiche primarie, suddivise in combustibili fossili, fonti rinnovabili ed energia nucleare. Il corso affronta, inoltre, i principi di funzionamento delle diverse tecnologie di conversione dell’energia per la produzione di elettricità e calore, e lo sviluppo delle tecnologie utilizzate per minimizzare il rilascio di agenti inquinanti nell’atmosfera.

.

Obiettivo generale del corso è fornire una panoramica sulla questione energetica globale attuale, analizzando in particolare le interconnessioni tra energia, ambiente e sviluppo sostenibile, con uno sguardo al futuro del pianeta e al necessario traguardo della neutralità climatica. La transizione energetica che il mondo deve affrontare richiede di effettuare scelte tecnologiche che salvaguardino l’ambiente, la salute e la qualità della vita e, in generale, la sostenibilità nel medio-lungo termine, in modo da aumentare l’efficienza, la sicurezza, l’affidabilità delle fonti energetiche e ridurre l’impatto ambientale associato alla produzione di energia, con l’obiettivo di raggiungere la neutralità climatica nel 2050. Il corso si propone di fornire una conoscenza dei problemi energetici per quanto attiene la disponibilità, la potenzialità e l’economicità delle fonti energetiche primarie, suddivise in combustibili fossili, fonti rinnovabili ed energia nucleare. Il corso affronta, inoltre, i principi di funzionamento delle diverse tecnologie di conversione dell’energia per la produzione di elettricità e calore, e lo sviluppo delle tecnologie utilizzate per minimizzare il rilascio di agenti inquinanti nell’atmosfera.

.